Il Magnesio metallo

Il Magnesio: l’ultimo Metallo

Bisogna tornare indietro di circa 6000 anni per trovare il primo manufatto in rame, il primo metallo al mondo ad essere utilizzato dall’uomo che diede il via all’era dei metalli. Questo segna l’inizio di una lunga storia di scoperte metallurgiche che hanno trasformato la nostra civiltà.

È interessante notare che il magnesio, sebbene sia uno dei metalli più abbondanti sulla Terra, è stato uno degli ultimi a essere isolato e l’ultimo ad essere entrato nella metallurgia industriale. La scoperta del magnesio può essere attribuita a Sir Humphry Davy, uno dei più grandi chimici del XIX secolo. Nel 1808, Davy riuscì a isolare il magnesio mediante il processo di elettrolisi, separandolo dal suo composto cloruro di magnesio. Questo fu un passo fondamentale nel comprendere le proprietà chimiche e fisiche di questo metallo.

Metalli più rari o come il Sodio, anch’esso isolato nel 1808 sempre da Humphry Davy, sono rimasti in forma cristallina e di conseguenza mai entrati nella metallurgia. Alcuni metalli, anche se abbondanti, potrebbero non essere facilmente isolabili o utilizzabili in processi industriali a causa delle loro caratteristiche intrinseche. La storia della chimica e della metallurgia è piena di esempi affascinanti di come gli scienziati abbiano scoperto e sfruttato i metalli nel corso dei secoli.

Nonostante la scoperta da parte di Humphry Davy nel 1808, è dai primi decenni del XX secolo il magnesio ha gradualmente guadagnato un ruolo di rilievo nell’industria e nella tecnologia moderna. Il magnesio ha trovato applicazioni significative come fertilizzante agricolo, contribuendo in modo sostanziale a migliorare la produzione alimentare su scala globale. Parallelamente, grazie alla sua leggerezza e straordinaria resistenza, è diventato un componente fondamentale nell’industria delle corse e dell’aerospaziale, contribuendo in modo determinante alla creazione di parti di aerei e veicoli.

Quando parliamo di metalli per realizzare prodotti e oggetti ci stiamo in realtà riferendo a leghe metalliche, ed è qui che il magnesio ci stupisce ancora. È in grado di invertire le sue proprietà standard se legato con altri metalli, è conosciuto come metallo molto corrosivo, ma allo stesso tempo è utilizzato come alligante in leghe di allumino come anti corrosivo. È un metallo caratterizzato dall’incredibile rigidezza ma legato ad altri metalli è stato sorprendentemente in grado di invertire anche questa sua qualità aprendosi così le porte alla gioielleria con il progetto Mag1. Nonostante la sua storia di oltre 200 anni è ancora un metallo tutto da scoprire!

Shopping cart

La spedizione degli ordini effettuati su MAG1.EU è GRATUITA!

Start typing to see products you are looking for.