Il Magnesio metallo

Mag1 e il fenomeno della ionizzazione

È ormai risaputo che i metalli pesanti a contatto con la pelle provocano reazioni allergiche, ora chiariamo gli effetti  in base alla tipologia di metalli:

  • Metalli tossici anche se presenti in minima quantità nell’organismo : Questi provocano reazioni gravi perché l’organismo non li può smaltire (ad esempio il Cromo Esavalente, il Piombo, il Nichel, il Rodio, ecc.);
  • metalli radioattivi, sono nocivi anche a distanza senza necessità di contatto (ad esempio  l’Uranio, il Plutonio, le  Terre Rare, ecc  );
  • metalli che producono reazioni avverse solo (e se) presenti in quantità superiori a quelle che l’organismo riesce a smaltire (es: Rame, Alluminio, Ferro, Zinco, ecc…) ;
  • metalli nobili come il Magnesio, Il sodio, Il potassio, l’argento puro, che addirittura sono indispensabili per il buon funzionamento degli organi e delle cellule. 

Il caso del Nichel è alla conoscenza di tutti proprio perché, per le sue qualità fisiche è stato (e purtroppo lo è ancora) impiegato per anni nella realizzazione di Gioielli e articoli di Bigiotteria in genere, sono solo pochi anni che le normative impongono serie limitazioni ai produttori nell’impiego.

Dopo questa premessa, possiamo ora dirvi che la trasmissione per contatto avviene sostanzialmente in due modi:

  • per diffusione e penetrazione intradermica;
  • per ionizzazione; 

Quando un metallo entra in contatto con dei liquidi presenti sulla pelle, forma degli ossidi, idrossidi o Sali che vengono riassorbiti attraverso i pori, da li penetrando lo strato più profondo del derma, entrano nel sangue;

  1. Si tratta di sapere che nel nostro corpo sono presenti correnti elettriche a bassa intensità (quelle che consentono il battito cardiaco o le sinapsi cerebrali ad esempio..), bene,   quando si scontrano con i metalli che indossiamo producono come effetto la liberazione dei propri ioni, questi ioni attraversano la barriera dermica per raggiungere direttamente le nostre cellule, praticamente un’assimilazione diretta;

Ora avrete capito che tutti i metalli, a breve o lunga distanza se posti a contatto con la nostra pelle producono effetti, quindi avete finalmente capito l’importanza di conoscere la natura e le caratteristiche  dei metalli prima di portarli a contatto con il nostro organismo.

Il metallo Magnesio ad esempio, è un metallo particolare perché produce solo effetti benefici, anche se introdotto in quantità superiori ai bisogni non genera alcun disturbo, viene semplicemente espulso attraverso le vie urinarie o intestinali; il Magnesio oltre ad essere quel metallo di cui il corpo ne ha assoluto bisogno, lo assumiamo per via orale con i nutrimenti dei cibi che lo contengono, con gli integratori fatti con il suo sale (il cloruro di magnesio), ed oggi grazie a Mag1 anche per contatto dermico con il metallo puro in forma solida;

Il Magnesio è quindi l’unico metallo che a contatto con la pelle, non solo non da alcun problema ma produce effetti positivi grazie al rilascio dei propri ioni e all’assorbimento dei suoi sali.

Shopping cart

La spedizione degli ordini effettuati su MAG1.EU è GRATUITA!

Start typing to see products you are looking for.